Francesco Muraca

direttore d'orchestra
Musicista raffinato e poliedrico
(Direttore e Compositore)

Francesco Muraca nasce nel 1991 a Cosenza. Inizia lo studio delle percussioni all’età di 7 anni.  A 11 anni viene ammesso alla classe di percussioni del Conservatorio di Cosenza e parallelamente intraprende lo studio privato del pianoforte e della direzione d’orchestra. Si diploma in Strumenti a Percussione col massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Nel 2008 vince l’audizione per la ONC (Orchestra Nazionale dei Conservatori) e qualche anno più tardi ottiene il primo posto all’audizione per timpani nell’Orchestra Lirico-Sinfonica del Teatro Rendano di Cosenza.

Inizia la sua collaborazione col Teatro alla Scala nel 2010, entrando a far parte stabilmente nel 2015. Nella stessa orchestra ha avuto modo di lavorare in Europa e Asia con direttori di fama internazionale quali Daniel Barenboim, Valerie Gergiev, Daniel Harding, Claudio Abbado, Riccardo Chailly, Gustavo Dudamel, George Pretre, Myung-whun Chung, Antonio Pappano, Zubin Mehta, Daniele Gatti.

Il 25 Aprile 2021 ha diretto al Teatro alla Scala il concerto in occasione della Festa della Liberazione con elementi dell’orchestra del teatro e dell’accademia. Lo stesso anno è stato alla guida del complesso scaligero “I solisti della Scala” dirigendo l’Histoire du Soldat di Igor Stravinsky per Riva Festival.

E’ laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche.

Tra i suoi ultimi progetti compositivi annoveriamo “Fanny”, opera lirica in 2 atti su libretto di Elisabetta Cattaneo.

Francesco Muraca

Desideri informazioni?

Image
Image
Image